Successful Trader Storiesbrokers

Girando il mondo in yacht facendo trading: benvenuti nel mio mondo

Nella vita c’è chi nasce fortunato e chi la fortuna se la crea da solo, giorno dopo giorno, pezzo dopo pezzo. Io faccio parte della seconda categoria: mi chiamo Marco Achab, sono felicemente single, felicemente quarant’enne, felicemente trader. Vivo su uno yacht 365 giorni all’anno.

Ho la vostra attenzione? Bene, allora vi racconto la mia storia

Sono sempre stato un tipo piuttosto solitario, a cui piace godersi la vita, odio i legami stabili perché in poco tempo mi vengono a noia, mi piace vivere bene, permettermi il lusso di togliermi tutti gli sfizzi che mi passano per la testa.

La mia fortuna è iniziata con un’eredità imprevista: il padre di mio padre, che non chiamo nonno, dato che non ho mai conosciuto, quando è morto ha lasciato in eredità a mio padre delle proprietà nel suo Paese. Già che i due non si parlavano da più di 20 anni, l’erede finale sono stato io. Non si trattava di una fortuna, ma io sono riuscito a farla diventare tale. All’epoca facevo l’agente di commercio, ero stanco di fare una vita dentro agli schemi e ho deciso di rischiare il tutto per tutto.

Ho venduto tutto quello che potevo vendere ed ho investito l’intero importo in azioni. Poteva andarmi male, ma la fortuna, o l’audacia, come piace pensare a me, mi ha sorriso.

Adesso faccio trading online, sono bravo, molto bravo. Ho deciso di cambiare completamente stile di vita, ho comprato il mio yatch già da qualche anno. Mi considero cittadino del mondo, perché non mi piace stare sempre nello stesso porto, amo viaggiare, amo il mare amo l’idea di essere libero, e la libertà non ha prezzo.

Se vi state chiedendo se fare trading online valga la pena, guardate me, e rispondetevi da soli!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *