home > Trofeo Fiumara Grande

Trofeo Fiumara Grande


Il territorio del litorale romano e' strettamente legato alla presenza del Tevere, che in ogni epoca e' stato la piu' ampia e comoda via di comunicazione tra il mare, le paludi costiere e l'entroterra. Il Tevere, con la sua poderosa forza naturale, ha inoltre impresso modifiche che hanno di volta in volta influito sull'evoluzione degli insediamenti umani. Il profondo legame della citta' di Roma con il fiume Tevere e' testimoniato dalle origini del nome della citta' di Ostia da ostium, "ingresso, imboccatura". La felice ubicazione in prossimita' della foce del fiume, e quindi del mare, determino' la fortuna e la nascita di Ostia, che divenne porto di Roma e beneficio' cosi degli effetti dell'inarrestabile espansionismo politico e commerciale dell'Urbe, fino alla conquista di tutto il Mediterraneo. La stretta connessione con il Tevere e con il mare e' stata di primaria importanza anche per lo sviluppo storico della vita di Fiumicino; la pesca, i trasporti marittimi, il diporto nautico, il turismo balneare e fluviale, sono da sempre le principali attivita' che ne condizionano anche l'aspetto. La tradizione marina e' legata alla nascita di Fiumicino: la vocazione portuale ha dato vita alla citta' romana, e la pesca e' stata la ragione della rinascita del borgo ai primi del novecento. L'intensa attivita' sviluppatasi in questi ultimi anni ha spinto il Ministero della Marina a localizzare a Fiumicino la Capitaneria di Porto di Roma, che ha la sua sede sul lato sinistro del Canale, in prossimita' della darsena. Il diporto nautico ha sempre visto in Fiumicino il porto turistico piu' comodo per la sua vicinanza con Roma. Oltre alla darsena, che puo' ospitare un centinaio di barche da diporto, Fiumara Grande costituisce il porto turistico naturale piu' grande del Mediterraneo, capace di ormeggiare, pure se in modo non ufficiale, dalle 3 alle 4000 imbarcazioni. Finalmente il Porto di Roma e' diventato una realta' da godere. Ricostruito vicinissimo al sito antico, sorge presso la foce del Tevere, si rifa' alla struttura originaria, cosa che rende la costruzione suggestivamente "imperiale", ma il Porto di Roma di oggi non e' studiato per gestire commerci e campagne militari, bensi a beneficio degli amanti del diporto e dei turisti di tutto il mondo, offrendo cosi l'occasione unica di "sbarcare" a Roma, avendo a disposizione oltre ai musei, le piazze, i monumenti di una fra le citta' piu' belle del mondo, le spiagge, i parchi, i locali notturni del litorale, senza dimenticare le tante isole a poche miglia dalla costa. E' appunto alla bellezza del porto, all'importanza del Tevere, della sua foce; che l'Achab Yacht Club dedica il "PRIMO TROFEO FIUMARA GRANDE"!

Ultime Notizie


Non sono presenti notizie in questa categoria


( 0 notizie ) -