home > Barche sociali

Barche sociali



Barche sociali


REGOLAMENTO BARCA SOCIALE - REGOLAMENTO INTERNO :


ART. 1 - L'Achab Yacht Club Ass. Sportiva Dilettantistica, di seguito denominata AYC a.s.d., mette a disposizione dei soci, in regola con il pagamento della quota sociale annua, n' 2 imbarcazioni modello J24, adibite a barche sociali.

ART. 2 - Il C.D. decide, a suo insindacabile giudizio, a chi affidare la barca sociale, verificando l'esperienza velica del socio richiedente.

ART. 3 - Il C.D. decide, a suo insindacabile giudizio, se le condizioni meteo / marine sono idonee per effettuare l'uscita.

ART. 4 - Il C.D. puo', in qualunque momento, decidere di alare la barca sociale per effettuare manutenzione ordinaria e/o straordinaria.

ART. 5 - Tutti i membri dell'equipaggio che effettua l'uscita, devono essere in possesso della tessera F.I.V. valida per l'anno in corso ed in regola con la visita medica.

ART. 6 - L'utilizzo della barca sociale deve essere prenotato almeno una settimana prima del giorno in cui si vuole effettuare l'uscita. Eventuali disdette devono essere comunicate in segreteria almeno 24h prima dell'uscita . La mancata disdetta entro le 24h prima dell'uscita comporta il pagamento della quota di prenotazione e di una penalita' di ulteriori Euro 50,00. Tali somme saranno utilizzate dall'AYC per la manutenzione delle imbarcazioni.

ART. 7 - La barca sociale e' a disposizione dei soci dal martedi alla domenica compatibilmente con l'attivita' della scuola e secondo i seguenti turni:

turno unico dalle ore 10.00 alle ore 13.00 quando non vige l'ora legale

Nei periodi in cui e' in vigore l'ora legale gli orari saranno i seguenti:

1' turno dalle ore 10.00 alle ore 13.00 / 2' turno dalle ore 14.00 alle ore 17.00

ART. 8 - Il socio che e utilizza la barca sociale e' responsabile della barca e del suo equipaggio ed ha l'obbligo di :

a) pagare anticipatamente l'uscita (almeno 24 ore prima);

b) passare in segreteria per firmare il modulo di responsabilita';

c) effettuare un controllo preventivo e finale dell'imbarcazione per verificare che tutto sia in ordine e che non ci siano danni alle attrezzature e/o allo scafo;

d) comunicare tempestivamente all' AYC eventuali anomalie riscontrate durante le verifiche;

e) attenersi alle norme previste per la navigazione entro le 6 mg dalla costa;

f) evitare manovre e situazioni rischiose per equipaggio e imbarcazione;

g) fare rientro al Circolo entro l'orario previsto ed ormeggiare la barca seguendo le indicazioni fornite dall' AYC;

h) disarmare, piegare le vele, e pulire la barca.